L’osservatorio del territorio vuole essere uno spazio di conoscenza, di approfondimento e di riflessione sul territorio di Anzio e Nettuno. Le informazioni statistiche prodotte dai comuni sono poche e poco divulgate. Raramente diventano oggetto di analisi e riflessioni condivise.

Crediamo ci sia invece bisogno di conoscere la realtà in cui si opera da un punto di vista socio-demografico, economico-produttivo, ambientale e territoriale. Le fonti dei dati non sempre sono esaustive e facilmente reperibili, ma non mancano.

 

Nell'osservatorio vengono riportati i dati quantitativi a disposizione, provenienti principalmente da banche dati pubbliche. Questi rappresentano la componente 'oggettiva' dell'analisi.

Questi dati sono poi elaborati, analizzati ed interpretati con l'obiettivo di aumentare la consapevolezza dei fenomeni sociali che attraversano il territorio e la sua conoscenza. Questa seconda componente è inevitabilmente 'soggettiva' e 'di parte', nel senso per noi più nobile del termine. Crediamo fondamentale questa differenziazione e questa esplicitazione, per evitare la presunzione di essere protatori di verità assolute che non esistono. 

Ogni contributo, riflessione, proposta, sarà ben accetta se va nella direzione di stimolare il dibattito e le riflessioni su come migliorare la nostra realtà sociale.